post

SERIE D | CHE PECCATO

Basket Biassono – Malaspina Sport Team 86 – 68 (41 – 28)

Parziali  14-13, 27-15, 18 – 20

A. Dil. Basket Biassono :  Carmagnola Andrea 15, Sala Alberto 15, Foschini Federico 14, Calloni Pietro Michele 12, Beretta Davide 9, Magni Andrea Luca 8, Fossati Fabrizio 5, Carrara Mattia 4, Molteni Giacomo 3, Offredi Federico 1, Didoni Federico 0, Volpato Mattia 0, All. Riboldi Maurizio, vice Forneris Andrea   

Malaspina Sport Team :  Di Munno Stefano 26, Frigerio Tommaso 9, Colombo Riccardo Luigi 8, Bonomi Alessandro M. 7, Monti Mattia 6, Marassi Andrea 4, Avello Gianluca 3, Scola Lorenzo 3, Stella Andrea 2, Frigerio Matteo Umberto 0, Vurchio Daniele 0, All. Ricco Davide, vice Magenga Andrea  

Pesante sconfitta in trasferta per i Frogs, siamo ospiti di Biassono squadra di alta fascia di classifica.

Riusciamo a restare in scia dei padroni di casa per metà partita, poi iniziamo a pagare un po’ di scarto fisico durante il secondo periodo, ci troviamo a rincorrere nel punteggio, proviamo a reagire di nervi e tensione nel terzo periodo ma ormai il divario è troppo ampio, cerchiamo di non sbragare nell’ultimo tempo per non prendere un’imbarcata, purtroppo alla sirena siamo sotto di una ventina di punti, peccato perchè era una partita importante.

Sotto con il lavoro in palestra questa settimana ci aspetta un’altra partita importante contro Vimercate.

post

SERIE D | DUE PUNTI IMPORTANTI

Prosegue con un importante vittoria il campionato di serie D

Malaspina Sport Team – GS Paderno Dugnano 73 – 67 (35 – 36)

Parziali  18-23, 17-13, 23-18, 15-13

Malaspina Sport Team:  Colombo Riccardo Luigi 21, Di Munno Stefano 17, Bonomi Alessandro M. 9, Scola Lorenzo 9, Monti Mattia 5, Pellegrini Edoardo 5, Frigerio Tommaso 4, Stella Andrea 2, Avello Gianluca 1, Vurchio Daniele 0, Marassi Andrea 0, Bevilacqua Matteo 0, All. Ricco Davide, vice Magenga Andrea  

GS Paderno Dugnano:  Toffoli Marco 19, Masoli Marco 12, Lazzarin Maicol 10, Ribatti Pietro 9, Brambilla Matteo 5, Pruni Giorgio 4, Gariboldi Stefano 3, Meda Tommaso 3, Galli Riccardo 2, Pagliara Valentino ne, All. Croci Gianluca

Importante vittoria casalinga per i nostri frogs che portano a casa due punti fondamentali per la classifica che adesso ci vede nel gruppo di metà classifica a 18 punti assieme a Pioltello, Paderno e San Giuliano a un attimo dai playoff.

Partita che parte con il favore degli ospiti che provano a fare loro il ritmo fin dai primi minuti, riusciamo a restare in scia per i primi due quarti e all’intervallo siamo sotto di un solo punto.

Nella seconda metà di partita troviamo uno Scola particolarmente ispirato che con due bombe ci permette di sorpassare e di iniziare a guidare nel punteggio.

Ci manteniamo avanti nel punteggio fino alla fine, portando a casa due punti importanti per la classifica.

post

SERIE D | PROSEGUE LA SECONDA FASE

Dopo la vittoria con Bresso prosegue la seconda fase del campionato della nostra Serie D, in serie abbiamo affrontato Brusuglio, Gerardiana e Ussa Nova.

Malaspina Sport Team – ASD Basket Brusuglio     72 – 53   

Parziali  16-13, 36-30, 53-42

Malaspina Sport Team:  Di Munno Stefano 20, Colombo Riccardo Luigi 11, Bonomi Alessandro M. 9, Frigerio Tommaso 9, Pellegrini Edoardo 9, Monti Mattia 6, Marassi Andrea 4, Frigerio Matteo Umberto 2, Scola Lorenzo 2, Avello Gianluca 0, Biraghi Michele 0, All. Ricco Davide, vice Magenga Andrea 

ASD Basket Brusuglio:  Bertolini Giovanni 19, D’Amore Alessandro 8, Airone Nicolò 6, Noro Paolo 6, Vigni Lorenzo 6, Basilico Filippo 5, Spinosa Edoardo 2, Nozza Manuele 1, Moriconi Gabriele 0, Panseri Federico 0, Recalcati Mirko 0, Caimi Davide ne, All. Colzani Daniele, vice Puddu Davide

ASD Gerardiana Basket – Malaspina Sport Team     65 – 84

Parziali  23-16, 37-42, 52-62

ASD Gerardiana Basket:  Frigerio Stefano 13, Terraneo Massimiliano 12, Gerardi Manuel 12, Bonaguildi Niccolò 9, Melzi Francesco 5, Giorgi Marco 3, Giovannoni Matteo 3, Pessina Andrea 3, Colombo Luca 3, Rocca Lorenzo 2, Pinto Federico 0, All. Ghisellini Giuliano, vice Biraghi Lorenzo  

Malaspina Sport Team:   Di Munno Stefano 21, Colombo Riccardo Luigi 20,  Frigerio Tommaso 10, Bonomi Alessandro M. 8, Pellegrini Edoardo 9, Scola Lorenzo 8,  Braghiroli Davide 4, Biraghi Michele 2, Stella Andrea 2, Vurchio Daniele 0, All. Ricco Davide, vice Magenga Andrea     

Ussa Nova – Malaspina Sport Team     84 – 78     

Parziali  15-16, 37-38, 56-58, 73-73 D1ts

Ussa Nova:  D’Apolito Alessandro 22, Veggetti Matteo 14, Ferrario Nicholas 12, Colombo Vittorio 11, D’Apolito Andrea 10, Milan Fabrizio 8, Carota Alessandro 4, Mariani Matteo 3, Ravasi Lorenzo 0, Ravasi Mattia 0, Gianfreda Christian ne, Sasso Davide ne, All. Agazzi Emanuele, vice Mancuso Lorenzo  

Malaspina Sport Team:   Colombo Riccardo Luigi 31, Di Munno Stefano 15, Bonomi Alessandro M. 13, Monti Mattia 9, Pellegrini Edoardo 5, Avello Gianluca 3, Stella Andrea 2, Braghiroli Davide 0, Frigerio Tommaso 0, Scola Lorenzo ne, All. Ricco Davide, vice Magenga Andrea

Tre partite molto importanti per la classifica, che ricordiamo mantiene i punti della prima fase e fa incrociare i due sotto gironi.

Ci imponiamo in casa contro Brusuglio, in una partita guidata dall’inizio alla fine, ma con gli ospiti che non mollano fino all’ultimo anche quando il punteggio lasciava poche speranze di essere ribaltato.

La trasferta a Gerardiana di Venerdi 11 è più complicata, i padroni di casa sono caldi e perdiamo Biraghi per un dito lussato durante il secondo quarto, come se non bastasse coach Ricco viene espulso ed è costretto a seguire il resto della partita dagli spogliatoio. L’espulsione però fa trovare la carica ai nostri Frogs che nonostante le rotazioni corte e l’assenza del coach in panchina hanno una reazione nella seconda metà di partita che ci permette di guidare il punteggio fino al +19 finale.

L’espulsione non è bastata quindi il giudice sportivo assegna anche una giornata di squalifica al Coach che dovrà soffrire dalla tribuna la partita contro Nova. E soffrire è la parola giusta dato che siamo sotto nel punteggio per 35 minuti, rimontando e superando solo negli ultimi, allunghiamo anche a +5 ma un paio di rimbalzi e di canestri fortunosi dei padroni di casa ci costringono al supplementare. Supplementare dove arriviamo con un po’ di fiato corto e purtroppo ci vede uscire sconfitti dopo una battaglia lunghissima.

Questa seconda fase ci sta dando quindi delle soddisfazioni anche se tutte le partite saranno impegnative perchè tutte le squadre avversarie ci tengono a fare bene, specie con una classifica così corta dove ogni partita può determinare l’accesso ai playoff o i playout per 5/6 compagini.

post

SERIE D| PRIMA PARTITA DELLA SECONDA FASE

Campionato Serie D – Qualificazione – Girone D1 – 1° giornata 2° fase – David Lloyd

Malaspina Sport Team – ASD Bresso Basket 75 – 58 (42 – 31)

Parziali dei quarti:  19-18, 23 – 13, 20 – 16, 13 – 11

Malaspina Sport Team :   Colombo Riccardo Luigi 17, Monti Mattia 16, Di Munno Stefano 10, Bonomi Alessandro M. 7, Braghiroli Davide 4, Frigerio Tommaso 4, Pellegrini Edoardo 4, Frigerio Matteo Umberto 3, Scola Lorenzo 2, Stella Andrea 2, Marassi Andrea 2, All. Ricco Davide, vice Magenga Andrea     

ASD Bresso Basket :  Turchi Federico 12, Bienati Tommaso 10, Cantale Aeo Fsco 8, Vocino Riccardo 6, Anzani Federico 5, Ruzzu Andrea 5, Caccialanza Lorenzo 4, Archi Matteo 3, Masseroni Martino 3, Portinari Ivan 2, Scalas Francesco 0, Garrera Nicolò ne, All. Finkelberg Jngo, vice Greco F./Nizzola R.  

Arbitri: Ghilardi, Brambilla

Durata: 1h 49

Prima partita della seconda fase che ci vede incrociare il gironcino D2, in serie di gare di solo andata prima di stabilire chi andrà ai playoff e chi invece ai playout.

Dato che la formula del campionato fa mantenere i punti guadagnati nella prima fase per noi è fondamentale vincere più partite possibili in modo da mantenerci alti in classifica. Come ha ripetuto coach Ricco durante questa settimana di pausa “sono 8 partite, ma per noi sono 8 finali”.

Iniziamo quindi la seconda fase giocando contro Bresso, prima classificata nel girone D2, partita sulla carta difficile.

Iniziamo il primo periodo subito con un allungo, dopo un 8a 0 per noi nei primi minuti la squadra ospite ritrova le energie e inizia a far vedere che pure loro sono venuti per giocare. Manteniamo un vantaggio di circa una decina di punti durante tutta la partita però sentiamo il fiato sul collo. Controlliamo gran parte dei rimbalzi e recuperiamo tanti palloni grazie alla nostra difesa che funziona come un ingranaggio dove tutti collaborano.

Allunghiamo il nostro vantaggio anche a +20 durante l’ultimo quarto con Colombo e Monti a fare da mattatori.

Prima “finale” archiviata, adesso ci aspetta Brusuglio compagine giovane che vorrà sicuramente fare bene in questa seconda fase

post

SERIE D | FINALE DI PRIMA FASE

Campionato Serie D – Qualificazione – Girone D1 – 6° giornata di ritorno – David Lloyd

Malaspina Sport Team – Basket Pioltello 80 – 81 (33 – 39)

Parziali dei quarti: 14 – 20, 19 – 19, 19 – 19, 28 – 29

Malaspina Sport Team :  Colombo Riccardo Luigi 26, Di Munno Stefano 21, Pellegrini Edoardo 11, Biraghi Michele 7, Monti Mattia 7, Frigerio Matteo Umberto 4, Stella Andrea 4, Avello Gianluca 0, Frigerio Tommaso 0, Vurchio Daniele ne, All. Ricco Davide, vice Magenga Andrea   

ASD Basket Pioltello :  Romeo Federico 15, Baroni Riccardo 14, Riva Luca 13, Frosi Manuel 8, Leporini Davide 7, Rodriguez Wander 6, Alghisi Michele 5, Gadda Andrea 4, Scapparrotti Alessio 4, Panzera Lorenzo 3, Tinor Mirko 2, Taveras Davide 0, All. Pastorelli Gabriele, vice Tinor Gino 

Arbitro: Corbari, Corrado

Durata: 1h 58′

Campionato Serie D – Qualificazione – Girone D1 – 7° giornata di ritorno – Via Trento, Segrate

Gamma Basket – Malaspina Sport Team 53 – 56 (30 – 28)

Parziali dei quarti: 16 – 16, 14 – 12, 11 – 9, 22 – 29

Gamma Basket Segrate :  Giuseppetti Damiano 17, Stenco Andrea 11, Olivi Filippo 7, Sirtori Simone 7, Migliano Gianmarco 5, Stenco Matteo 4, Marchese Federico 2, Bassi Giacomo 0, Cannavale Giuliano 0, Magnaghi Leonardo 0, Sirtori Davide 0, All. Bellavita Carlo Enrico, Vice Stefanino Raffaele   

Malaspina Sport Team :  Di Munno Stefano 19, Colombo Riccardo Luigi 10, Braghiroli Davide 8, Bonomi Alessandro M. 7, Frigerio Tommaso 4, Avello Gianluca 3, Stella Andrea 3, Biraghi Michele 2, Frigerio Matteo Umberto 0, Scola Lorenzo ne, All. Ricco Davide, vice Magenga Andrea  

Arbitro: Gigante, Manzoni

Durata: 1h 56′

Finisce la prima fase del campionato di serie D, recuperiamo le due partite saltate a gennaio per la pausa covid, i nostri avversari sono Pioltello e poi Gamma Segrate. Due partite contro i nostri vicini di casa.

La prima partita è molto combattuta e vede continui ribaltamenti nella guida, il punteggio è molto alto complici i numerosi contropiedi per una e per l’altra squadra. La partita è così in bilico che a un minuto e trenta dalla fine, il tabellone ci vede in vantaggio di 6 punti. Con una serie di triple la formazione Pioltellese è in grado di rimontare e di trovarsi in svantaggio di due punti a due secondi dalla fine, una preghiera da oltre metà campo centra perfettamente il canestro sul suono della sirena e ribalta completamente il risultato facendoci uscire sconfitti di un punto.

Partite come quella con Pioltello hanno spesso ripercussioni sullo stato mentale delle squadre, e noi meno di 5 giorni dopo dobbiamo affrontare un derby.

Partita con Gamma che al contrario vede un punteggio basso da parte di entrambe le formazioni. Troviamo più difficoltà del previsto nell’affrontare la sfida, complici un po’ di nervosismo e di maggior interesse a litigare con gli arbitri che a concentrarsi sulla partita in se, questo permette a Gamma padrone di casa di andare in vantaggio all’intervallo lungo.

Nella ripresa troviamo più continuità in attacco e un paio di giocatori che stavano avendo problemi di falli riescono in difesa a non commetterne più per non uscire dal campo.

Con uno sforzo collettivo ci troviamo agli ultimi secondi in vantaggio di 3 punti, con un tiro dall’arco dei padroni di casa, che ci fa vivere incubi appena trascorsi, che manca il ferro e si spegne nelle mani a rimbalzo sul suono della sirena.

La classifica finale della prima fase ci vede in sesta posizione a 14 punti, a due punti dal quarto posto.

Adesso una settimana di riposo dalle partite e per il 27 si attende la formulazione della seconda fase che ci vedrà incrociare con il girone D2.

post

SERIE D | UNA BUONA PARTITA NON BASTA

Un’altra sconfitta nell’ultima gara prima della pausa natalizia.

Campionato Serie D – Girone D1 – 5° giornata di Ritorno

Malaspina Sport Team – Basket Melzo 72 – 77 (40 – 41)

Parziali dei quarti: 22 – 24, 18 – 17, 15 – 11, 17 – 25

Malaspina Sport Team :   Colombo Riccardo Luigi 17, Monti Mattia 12, Braghiroli Davide 9, Di Munno Stefano 8, Bonomi Alessandro M. 7, Pellegrini Edoardo 7, Frigerio Tommaso 4, Vurchio Daniele 4, Scola Lorenzo 3, Avello Gianluca 1, All. Ricco Davide 


Basket Melzo :   Scirea Simone 17, Dario Alessandro 15, Zonca Andrea 15, Antelli Luca 8, Beretta Guido 8, Vietri 5, Ferrario Davide 4, Trenta Cesare 3, Barlassina Lorenzo 2, Herbert Nathan 0, Piccinini T. 0, Piccinini Niccolò Maria ne, All. Rosada Fabio  

Arbitri: Gaibotti, Villa.

Durata: 2h 04′

Dopo la ottima prestazione di martedi contro Landriano, giochiamo una buona partita anche domenica contro la capolista Melzo, la partita è un continuo susseguirsi di sorpassi nel punteggio, proviamo ad allungare e veniamo rimontati, ci prova Melzo ma siamo bravi a recuperare.

L’equilibrio è costante durante tutto l’arco della partita. Nella seconda metà le rotazioni di entrambe le squadre si accorciano, purtroppo non siamo fortunati con molte conclusioni da sotto canestro, lasciando almeno una decina di punti facili, questo marca fortemente il nostro punteggio.

Negli ultimi minuti del quarto periodo proviamo ogni cosa pur di rimontare ma gli ospiti sono bravi a contenere i nostri assalti e con una serie di tiri liberi nell’ultimo minuto ad allungare il vantaggio a due possessi pieni e a chiudere la partita in sicurezza.

Adesso ci aspettano le vacanze di natale, tempo per recuperare gli infortunati e arrivare all’ultima partita della prima fase il 9 gennaio contro Pioltello al meglio della forma.

post

SERIE D | RITORNO ALLA VITTORIA

Portiamo a casa due punti nel derby di fondo classifica con Landriano

Campionato Serie D – Girone D1 – 4° giornata di Ritorno

ASD Vivisport Landriano – Malaspina Sport Team 85 – 97 (46 – 62)

Parziali dei quarti: 24 – 26, 22 – 36, 15 – 16, 24 – 19

ASD Vivisport Landriano : Galliena Federico 25, Bertolazzi Alessandro 15, Luciano Roberto 11, Biganzoli Edoardo 8, Bonvini Claudio 8, Galliena Ludovico 5, Contardi Alessandro 4, Natale Andrea 4, Grossi Simone 3, Groden 2, Aquili 0, Mennella 0, All. Campagnoli Marco, vice Quarti Riccardo   


Malaspina Sport Team :  Di Munno Stefano 20, Pellegrini Edoardo 15, Monti Mattia 14, Bonomi Alessandro M. 11, Colombo Riccardo Luigi 9, Frigerio Tommaso 8, Braghiroli Davide 7, Frigerio Matteo Umberto 6, Biraghi Michele 4, Avello Gianluca 3, All. Ricco Davide, vice Magenga Andrea  

Arbitri: Genovese, Gurrera.

Durata: 1h 56’

Torniamo alla vittoria dopo un periodo difficile, con una ottima prestazione.

Dopo un primo periodo in equilibrio nel punteggio riusciamo a dare una spallata alla partita con una grande prova offensiva nel secondo periodo mettendoci davanti nella partita. Attacchiamo bene il ferro e facciamo chiudere la difesa liberando spazio per i nostri tiratori sul perimetro.

Nella seconda metà di partita controlliamo nel punteggio, allungando anche a +20 punti. I padroni di casa provano a rientrare nel punteggio nell’ultimo periodo ma siamo bravi a respingere i loro assalti mantenendo sempre una distanza di sicurezza.

Nella seconda partita della settimana e ultima prima di Natale affrontiamo Melzo in questo momento capolista.

post

SERIE D | VENERDI DA INCUBO

Serata da incubo a San Giuliano.

Campionato Serie D – Girone D1 – 3° giornata di Ritorno

KOR San Giuliano – Malaspina Sport Team 87 – 59 (47 – 26)

Parziali dei quarti: 25 – 4, 22 – 22, 20 – 16, 20 – 17

Malaspina: Monti Mattia 15, Di Munno Stefano 12, Braghiroli Davide 8, Colombo Riccardo Luigi 8, Biraghi Michele 7, Frigerio Tommaso 5, Scola Lorenzo 2, Vurchio Daniele 2, Frigerio Matteo Umberto 0, Pellegrini Edoardo 0 ALL.: Ricco, Magenga

Kor San Giuliano: Taverna Federico 19, Prevosti Gabriele 12, Oggioni Niccolò 11, Bertoni Michael 10, Miotto Gianluca 10, Moro Paolo 6, Idonia 6, Farina 5, Montanari Luca 4, Farris Matteo 2, Rossi 2, All. Mazzetto Maurizio, vice Moroni Marco

Arbitri: Brogin, Carera.

Durata: 1h 49’

Serata da incubo per la Serie D, trasferta a San Giuliano dove se una cosa poteva andare storta, è andata storta.

Inizio partita fortissimo da parte dei padroni di casa, che con un parziale di 25 a 4 spaccano subito la partita, e nei periodi successivi devono solo amministrare il vantaggio.

Proviamo una reazione nel terzo quarto ma non è sufficiente, arriviamo anche a meno 10 punti ma poi veniamo ricacciati indietro grazie a due triple.

Continua quindi il durissimo periodo che sta colpendo la nostra Prima Squadra, che ha bisogno di tutto il vostro supporto di tifosi per avere energie e spinta in vista della parte finale della prima fase che ci vedrà protagonisti di ancora 4 partite.

post

SERIE D | TRASFERTA A CASSINA

Alla Prima Squadra non bastano 30 minuti per superare Cassina.

Campionato Serie D – Girone D1 – 2° giornata di Ritorno

CM Basket Cassina – Malaspina Sport Team 89 – 68 (31 – 41)

Parziali dei quarti: 19 – 12, 12 – 29, 23 – 16, 35 – 11

Malaspina: Di Munno Stefano 24, Scola Lorenzo 11, Frigerio Tommaso 9, Pellegrini Edoardo 9, Bonomi Alessandro M. 7, Biraghi Michele 4, Stella Andrea 4, Braghiroli Davide 0, Frigerio Matteo Umberto 0, Marassi 0, Avello Gianluca ne. ALL.: Ricco, Magenga

Cassina: Brambilla Isacco 22, Salzillo Antonio 13, Gabaldi Mauro 12, Monetti Paolo 12, Taccone Leonardo 11, Geroli A. 7, Marini Giovanni 5, Carmignani Lorenzo 4, Alessandrini Simone 3, Ce Alessandro 0, Bronzi D. 0, Cicala Francesco ne, All. Ricci Emanuele, vice Azzoni Niccolò

Arbitri: Visini, Cabrini.

Durata: 1h 55’

Arriviamo ad affrontare la sfida di ritorno con Cassina da una buona settimana di allenamenti, nel primo quarto però la loro partenza sprint ci coglie un attimo di sorpresa, siamo però bravi nel secondo quarto a tenere botta e a rilanciarci avanti, con un periodo quasi perfetto recuperiamo lo svantaggio iniziale e allunghiamo il nostro vantaggio a +10 punti all’intervallo.

Nella seconda metà di partita sapevamo che i padroni di casa non avrebbero mollato e teniamo duro nel terzo periodo, andando all’ultimo mini intervallo in vantaggio di soli 3 punti.

Nell’ultimo periodo riusciamo a restare in partita nei primi minuti, poi quando le energie, soprattutto mentali si esauriscono smettiamo di difendere aggressivi e complici 3 triple da 7 metri in pochi secondi lasciamo andare la partita negli ultimi minuti.

Settimana prossima appuntamento nuovamente il venerdi sera contro San Giuliano

post

SERIE D | INIZIA IL GIRONE DI RITORNO

Inizia con una sconfitta il girone di ritorno.

Campionato Serie D – Girone D1 – 1° giornata di Ritorno

Malaspina Sport Team – Forze vive Inzago 55 – 81 (35 – 43)

Parziali dei quarti: 13 – 29, 22 – 14, 10 – 16, 10 – 22

Malaspina: Di Munno Stefano 16, Stella Andrea 12, Bonomi Alessandro M. 8, Scola Lorenzo 7, Frigerio Tommaso 5, Biraghi Michele 3, Braghiroli Davide 2, Avello Gianluca 1, Pellegrini Edoardo 1, Frigerio Matteo Umberto, Marassi, Faustinelli. ALL.: Ricco, Magenga

Forze vive Inzago: Conca Marcello 24, Motta Filippo 17, Passerini Marco 10, Cagliani Giacomo 9, Ciancio Filippo 7, Parma Alessandro 6, Bindellini Luca 3, Castagna Stefano 3, Chiaveri Alessandro 2, Paravella Lorenzo 0. All: Sacchi, Lafragola, Leonardi

Arbitri: Missaglia, Fadigati.

Durata: 1h 42’

Partita dove pesano le nostre numerose assenze, facciamo fin da subito fatica in difesa e non troviamo modo di arrivare a canestro in area.

Nella seconda metà del secondo quarto troviamo le energie per difendere forte recuperando tanti palloni grazie alla nostra solita intensità e arriviamo a pochi punti dal completare la rimonta.

Al contrario nella seconda metà di partita partiamo forte continuando l’ottimo lavoro difensivo, man mano che le energie vanno esaurendosi però cediamo il passo alle più lunghe rotazioni della squadra ospite che allunga nel finale.