post

IDONEITA’ E RIPRESA ALL’ATTIVITA’ SPORTIVA AGONISTICA IN ATLETI NON PROFESSIONISTI COVID-19 POSITIVI GUARITI E IN ATLETI CHE HANNO MANIFESTATO SINTOMI SUGGESTIVI 

La Federazione Medico Sportiva Italiana (FMSI) ha revisionato il proprio protocollo di idoneità e ripresa all’attività sportiva agonistica in atleti non professionisti Covid-19 positivi guariti e in atleti con sintomi suggestivi per Covid-19 in assenza di diagnosi da Sars-COV-2. 

Il documento è stato elaborato sulla base delle più aggiornate evidenze medico-scientifiche in relazione alle conoscenze e ai follow-up in merito all’infezione da Sars-COV-2, con l’obiettivo di favorire la ripresa dell’attività sportiva, quale fondamentale strumento di prevenzione e tutela della salute fisica e mentale, in condizioni di sicurezza per l’atleta e, contestualmente, senza ulteriore aggravio del Sistema Sanitario Nazionale – già molto impegnato nella gestione dell’emergenza pandemica – e limitando altresì i costi a carico delle famiglie dei test diagnostici obbligatori, che pure rimangono nella discrezionalità del Medico Specialista in Medicina dello Sport, a seconda dello stadio clinico della patologia. 

E’ INDISPENSABILE LEGGERE ATTENTAMENTE IL PROTOCOLLO FMSI CHE RIPORTIAMO INTEGRALMENTE.

Restando a disposizione per qualsiasi necessità, porgo cordiali saluti.

Monica Bonomi

Malaspina Sport Team